A partire dal 2000, l'istituto ha organizzato quasi 500 stage formativi al di fuori del territorio regionale della Valle d'Aosta, di cui quasi la metà all’estero, spaziando principalmente dalla Francia alla Svizzera, ma toccando anche Germania, Spagna, Danimarca, Gran Bretagna, Irlanda, Canada, Madagascar ed Ecuador.

Ciò dimostra l’importanza che l’istituto ha sempre dato a queste iniziative di work esperience, attivati anche quando ne è venuta meno l'obbligatorietà, poiché ritenuti uno strumento fondamentale per il completamento della formazione dello studente e per il suo orientamento verso il mercato del lavoro.

Per tali motivazioni, gli studenti all'ultimo anno di frequenza del corso quinquennale di istruzione tecnica svolgono obbligatoriamente uno stage formativo, possibilmente all’estero (per coloro che sono maggiorenni) o, in alternativa, presso aziende regionali (per i minorenni) con durata di tre settimane, da effettuare in alternanza con le normali attività didattiche, a partire dal mese di settembre.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.