Sbocchi in Uscita - professionale

L'operatore agricolo trova impiego lavorativo presso aziende, consorzi, cooperative agricole con mansioni esecutive o collabora nella conduzione dell’azienda agricola familiare.

Dopo il conseguimento della qualifica professionale, è tuttavia possibile proseguire il percorso di studi in centri di istruzione e formazione professionale convenzionati, ubicati in altre regioni italiane, nell’ambito del sistema regionale di IeFP, oall’estero, con successivo riconoscimento dei crediti e delle competenze maturate.

Pertanto, con la prosecuzione del percorso di studi, si può ambire ad ottenere qualifiche professionali di livello superiore, come il diploma professionale di Tecnico della trasformazione agroalimentare o quello di Tecnico agricolo.